A breve la sentenza per Diego Melodia e Pietro Pellerito

561

ALCAMO –  Tra qualche settimana è attesa la sentenza a carico dei due Alcamesi, Diego Melodia e Pietro Pellerito. Il primo imputato, considerato uno dei capi mafiosi  di Alcamo, dovrà rispondere davanti ai giudici di associazione mafiosa, mentre per l’ex-consigliere Provinciale  grava l’accusa di falso. Pellerito, secondo l’accusa, si sarebbe prodigato per falsificare un referto medico di un operaio rimasto ferito all’interno di un cantiere di un’impresa legata a cosa nostra.

Il Tribunale di Trapani, aveva già condannato i due imputati a venti anni di reclusione per Diego Melodia e sei anni di reclusione per Pellerito. Il Procuratore Generale ha chiesto per entrambi la conferma della condanna.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“VITA INSIEME” ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA A FAVORE DI SOGGETTI DISABILI
Articolo successivoConferenza su anoressia e bulimia dell’adolescenza
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.