Sovrintendente della Polizia accusato di violenza

522

TRAPANI – Lo scorso 1 Ottobre si è aperto, dinanzi il Tribunale di Trapani, il processo a carico di G.P., sovrintendente della Polizia di Stato, accusato di violenza sessuale. La vittima, moglie di un collaboratore del militare,  intrapreso un rapporto extraconiugale con l’imputato, nel Gennaio di due anni fa avrebbe deciso di troncare la relazione.  Per tale motivo l’uomo  l’avrebbe condotta in un’abitazione e sottoposta a violenza.  Il sovrintendente avrebbe, inoltre, minacciato la donna di ritorsioni nei confronti del marito nel caso in cui avesse chiuso il loro rapporto e denunciato i fatti alla polizia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAeroporto di Trapani e ritorno economico sul territorio
Articolo successivoAssistenza alla persona a breve il servizio ADI