Rostagno: colpo di scena e udienza sospesa

498

Trapani. E’ accaduto ieri a processo già iniziato, che l’avvocato Vezzadini, difensore del boss Vincenzo Virga, imputato con l’accusa di essere il mandante dell’ omicidio, ha fatto sapere alla Corte che il suo assistito non si sarebbe presentato all’ udienza perchè ricoverato in ospedale per un intervento chirurgico.

Come poi confermato da un ispettore della polizia penitenziaria, si sarebbe però trattato di un intervento chirurgico programmato, smentendo quanto riportato dal legale di Virga che aveva parlato di un intervento d’urgenza.

“Una situazione incresciosa” ha commentato in aula il presidente della Corte di assise, Angelo Pellino, che ha disposto gli accertamenti del caso per far luce su cosa sia realmente accaduto.

“Non finisco mai di stupirmi, quello che succede in questo processo va oltre ogni  immaginazione, ogni possibile fantasia”, é stato l’amaro sfogo della compagna di Mauro Rostagno, Chicca Roveri.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCous Cous Fest, Giornata Europea della Cooperazione
Articolo successivoSequestrati i beni ad un imprenditore trapanese vicino a Messina Denaro