Il rotary dona 500 volumi al comune di Castellammare

910

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il Rotary Club di Castellammare del Golfo, Calatafimi Segesta e Terra degli Elimi, presediuto dal Prof. Antonio Fundarò, ha donato alla citta di Castellammare 500 volumi. Svariate le tematiche  dei volumi, medicina, architettura, diritto, scienze, sociologia e tanto altro, che il Rotary ha donato per il “Progetto lettura”.

Antonio Fundarò ha commentato:  “lo abbiamo rivolto ai tanti giovani che trovano, nei libri, parole per non essere soli in un mondo che produce individui sempre più isolati.  Che cos’è una biblioteca? Come è organizzato il sapere?  Da che parte cominciare per compiere una ricerca bibliografica anche semplice?  La Biblioteca prepara studenti in grado di organizzarsi e sapere che cosa fare per avere innanzitutto la capacità di fare. Accanto alla biblioteca abbiamo intenzione di realizzare due emeroteche per fare interagire i giovani con il mondo che li circonda, per farli partecipi della realtà, per trasformarli in cittadini responsabili”.

Alla cerimonia erano presenti anche Bresciani e l’assessore Fasulo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare nel Guinness dei Primati
Articolo successivoNiente ci fu- Beatrice Monroy
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.