A Trapani il gruppo FLI vota contrario alla delibera sull’IMU

461

TRAPANI – Il gruppo consiliare Futuro e Libertà per l’Italia di Trapani, con i suoi 3 consiglieri Francesco Guarnotta, Michele Cavarretta e Nicolò Giarratano, hanno espresso un voto contrario sulla delibera comunale sulla nuova imposta IMU visto il delicato momento economico cittadino e le eventuali ripercussioni che potrebbero  seguirne.

I consiglieri in seno all’opposizione hanno tenuto il numero legale e hanno seguito fino alla fine i lavori che comunque hanno visto prevalere la maggioranza che votava contraria ad ogni emendamento proposto dai banchi dell’opposizione, senza cercare di migliorare un regolamento che era parso lacunoso  e soprattutto penalizzante per le tasche dei cittadini. I consiglieri Fli presenteranno, nei prossimi giorni, una interrogazione all’amministrazione atta a chiedere se nel corso del 2013 potrà modificarsi il regolamento con la rispettiva aliquota di prima e seconda casa per dare un pò di tregua ai proprietari del comune di Trapani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteil Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Collodi di Marausa incontra l’amministrazione
Articolo successivoAlberto, l’americano e la fotografia 2
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.