Il pd alcamese tutto unito su Scala

867

ALCAMO. Dopo un partecipato comitato direttivo del Partito Democratico alcamese si è deciso di optare per la candidatura unica. A fine Ottobre, infatti, il pd di Alcamo opterà per Giacomo Scala, sindaco uscente della città.

Il pd, come è noto, sosterrà Rosario Crocetta per la presidenza della Regione e il partito ha deciso che la città sarà rappresentata da uno dei suoi rappresentati più autorevoli, come sostiene Vincenzo Cusumano. Lo stesso aggiunge parole di stima nei confronti del candidato a presidente: quella di “Crocetta è una candidatura di spessore, che mette assieme quanti hanno a cuore le sorti di questa terra ed il futuro di tanti giovani che non riescono più a ritrovarsi nella terra del mare e del sole”.

Il presidente del Pd di Alcamo, Ignazio Filippi aggiunge:  “la Città di Alcamo deve trovare compattezza e rivendicare una espressione autorevole nel più antico parlamento europeo”, E Massimo Ferrara, reduce dell’esperienza all’Ars, si dice soddisfatto di tale ricambio e pronto a dare il proprio appoggio alla candidatura di Scala.

A conclusione dell’incontro è intervenuto Nino Papania il quale ha concluso:“Scala  è al contempo simbolo di esperienza e di novità. È ancora giovane ed ha una grande e consolidata tradizione amministrativa. Una esperienza alla guida della citta’ di Alcamo, da tanti, in Sicilia come in Italia, ritenuta simbolo di rinnovamento culturale e di una prassi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani male la prima
Articolo successivoRusso formalizza le dimissioni
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.