Il commissario straordinario, Luciana Giammanco, è arrivato a Trapani

1529

Dopo le dimissioni del Presidente della Provincia, Mimmo Turano, è arrivato a Trapani il commissario straordinario Luciana Giammanco. Laureata in giurisprudenza, magistrato, ha diretto l’ufficio provinciale del turismo di Palermo, il servizio ispettivo e di vigilanza e controllo sugli organi comunali e provinciali, e dal 2008 è referente tecnico in seno alla Conferenza Stato-Regioni. Attualmente ricopre la carica di Dirigente Generale del Dipartimento Autonomie Locali. Alla fine d’agosto è stata nominata commissario dell’Istituto regionale per lo sviluppo delle attività produttive. Operativa dal 2 settembre, dopo un informale passaggio di consegne con il vicepresidente Enzo Culicchia, Luciana Giammanco rimarrà a capo della Provincia fino alle prossime elezioni. Sono già stati fissati due incontri con il consiglio, in due sedute straordinarie; la prima sulla regolamentazione del servizio di gestione rifiuti, l’altra. Dell’11 settembre sarà dedicata all’Airgest e la gestione dell’aeroporti di Birgi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUn Bed and Breakfast per il Movimento Cinque Stelle
Articolo successivoPasquale Perricone: “Se mi dovessi candidare, sarò nella lista Crocetta”