Trapani valuta di fare ricorso per la maximulta ricevuta

396

TRAPANI. Lo sforamento del patto di stabilità ha comportato alla città di Trapani una multa consistente di 2 milioni e 4 mila euro che incideranno pesantemente sul bilancio comunale.

Damiano parteciperà la settimana prossima all’incontro Anci con gli altri sindaci che si trovano nella stessa situazione per valutare il da farsi. L’ufficio legale sta già valutando se ci sono i termini per fare ricorso ed eventualmente la partecipazione di altri comuni potrebbe essere d’aiuto per ottenere maggiori risultati.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConsegna alla biblioteca comunale di una collezione privata
Articolo successivoL’Idv smentisce le candidature di Noto e Nicolosi
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.