Aricò: “proclameremo lo stato di calamità in Sicilia”

442

“Portero’ all’ordine del giorno della prossima giunta di governo la proclamazione dello stato di calamita’ per le zone della Sicilia, in particolare del trapanese e del palermitano, colpiti dall’emergenza incendi”.

Sono le affermazioni fatte dall’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Alessandro Aricò, dopo il sopralluogo avvenuto ieri pomeriggio nella riserva naturale dello Zingaro, accompagnato dal parlamentare regionale Livio Marrocco, il primo cittadino di San Vito Lo Capo Matteo Rizzo, dal direttore della riserva e dal dirigente del Corpo Forestale.

“Nelle prossime ore, intanto – ha concluso -valuteremo una possibile riapertura anche parziale dell’area protetta, anche se va considerato il divieto emanato dalla Capitaneria di Porto, di navigazione e di balnezione nei 50 metri dalla costa dello Zingaro”.

Diana Vivona

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePartito Democratico e UDC insieme, inciucio o progetto politico?
Articolo successivoAccordo tra comune e agenzia delle entrate per recupero tributi evasi