Tutti in corsa per le regionali ad Alcamo

755

ALCAMO – Le elezioni regionali sono alle porte e ormai la data di ottobre è quasi certa. Ad Alcamo è già partito il “tam tam” di consultazioni da parte degli aspiranti candidati per un seggio a Palazzo dei Normanni.

Tra le prime candidate alcamesi  spunta la grillina Valentina Palmeri, mentre appare ormai scontata la candidatura del Presidente della Provincia Mimmo Turano per l’UDC e  quella dell’ ex Sindaco Giacomo Scala per il PD.

In casa PDL potrebbe scendere in campo l’avv. Lauria, ex-aspirante candidato a Sindaco di Alcamo, che ha fatto un passo indietro, alle scorse amministrative, per lasciare la candidatura a Francesca De Luca.

L’Idv deve solo scegliere il nome del candidato da presentare, tra i nomi più accreditati quelli dell’ex-consigliere Parisi o Nicolosi.

In un più ampio ragionamento politico, occore valutare le posizioni dell’ex-assessore Pirrone, da alcuni mesi fuori dai giochi politici, che in città gode di un ampio consenso e dell’imprenditore, attualmente Vice-Sindaco, Pasquale Perricone,  pronto a riempire tutti gli spazi politici, forte dell’ultima competizione politica.

L’unico nodo da risolvere sarà la posizione del Sindaco di Alcamo, Sebastiano Bonventre, che potrebbe far candidare una figura vicina a lui o, in alternativa, lasciare liberi i propri elettori di scegliere.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePartinico: meno passaggi per raccolta rifiuti porta a porta
Articolo successivoRevocata la confisca dei beni di Benedetto Labita
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.