Turismo nel territorio

435
ALCAMO – Giovanni Ruggieri, docente di Economia e Turismo presso l’Università degli studi di Palermo, ha presenziato al seminario “Turismo ed Enogastronomia: prospettive di sviluppo in Sicilia” in occasione della seconda giornata di Alcart 2012.
La crisi ha toccato anche il turismo in Sicilia e Ruggieri lo conferma: “La crisi si risente quest’anno, ma è una crisi che riguarda tutti i territori italiani. Si riduce molto il numero di prenotazioni offline e aumenta quello delle prenotazioni online. Si passa da un turismo reale ad uno virtuale che si muove interamente sul web”.
Poi si scende in dettaglio sul nostro territorio: “Alcamo fa parte del Golfo di Castellammare ed è un’area ben identificata. Parliamo di un Golfo molto esteso e ricco di una delle spiagge più lunghe e continue. In questo territorio credo in un turismo non solo responsabile, ma anche relazionale”.
In chiosa una battuta sul turismo enogastronomico: “Io ci credo in questo filone, però deve essere ancora costruito. E’ stato fatto con marchi, strade, cartelli e sicuramente con uno sforzo di marketing molto forte. Manca tuttavia l’organizzazione del prodotto. Non c’è ancora un prodotto”.
Salvo Ferrara
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDa domani meno afa
Articolo successivoRecrudescenza di borseggi ad Alcamo