Grave situazione per i trasporti con le isole minori

427

TRAPANI. il problema dei trasporti con le isole di Pantelleria, Favignana e Ustica è ad un punto cruciale. In una riunione dei sindaci delle isole è stato fatto il punto della situazione sottolineando che si è giunti allo strmo, pur avendo tentato di organizzarsi la mancanza ditrasporto mercantile farà scoppiare la crisi a giorni. Il problema nasce dallo stop ai finanziamenti regionali alla RoRo la società che garantisce l’approvigionamento delle isole di gas e medicine e che si occupa di smaltire i rifiuti e i materiali pericolosi. Alla riunione hanno partecipato il sindaco di Palermo e il vescovo di Mazara. Il problema è che già mancano i carburanti e alcuni generi di prima necessità e in un periodo in cui i consumi nelle isole sono a dir poco triplicati, per la presenza dei turisti, si rischia il tracollo in tempi brevi. La sola cosa risolta è il problema dei rifiuti di cui si occuperà la nuova Sirema-Compagnia delle isole, attiva dal 1 Agosto nella navigazione con queste isole, ma per il resto si attendono decisioni importanti e veloci.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo, approvato schema di bilancio di previsione 2012
Articolo successivoLieve scossa nel palermitano