Il Consiglio Provinciale ricorda Ludovico Corrao

355

TRAPANI. Nella seduta del 2 Agosto il Consiglio provinciale di Trapani ha voluto ricordare la figura di Ludovico Corrao osservando un minuto di silenzio. Il senatore Corrao venne ucciso il 7 Agosto dello scorso anno proprio alla vigilia delle Orestiadi, sua creatura. Il presidente del Consiglio Provinciale Peppe Poma ha fatto pervenire alla figlia Francesca e, per suo tramite, agli altri due figli una lettera nella quale ricorda l’amico e il politico, l’uomo capace di far risorgere Gibellina sia strutturalmente che, soprattutto, culturalmente. La fondazione Orestiadi continua il lavoro da lui intrapreso negli anni e, per mezzo della figlia Francesca che ne ha assunto la direzione, proseguirà l’opera da lui tracciata, fatta non solo di opere teatrali ma di diffusione culturale ad ampio raggio: l’idea di Corrao era di creare un ponte tra sponde arabe, ed africane del mediterraneo e sponde occidentali, nella convinzione di un fondamento culturale unico, ma anche la possibilità di creare un legame tra popoli che sono da sempre fusi per migrazioni o per invasioni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDisinfestazione ad Alcamo
Articolo successivoTemperature roventi previste per la prossima settimana