Don Ciotti: “Siamo tutti testimoni di giustizia” (foto)

1701

PARTANNA – Si è conclusa ieri la manifestazione organizzata da Libera, in occasione del ventennale dalla scomparsa di Rita Atria. Commozione e speranza sono stati i sentimenti che hanno accompagnato tutta la commemorazione, insieme a quello spirito di orgoglio e riscatto che caratterizza tanti siciliani onesti.

Simbolicamente è stata deposta, nel cimitero di Partanna, una lapide sulla tomba della giovane Rita e una targa all’ingresso del cimitero.

La giornata si è conclusa con la celebrazione della messa alla presenza del Vescovo della Diocesi di Mazara, Domenico Mogavero, e del Presidente di Libera, Don Ciotti.

Chiare le parole del Vescovo Mogavero, “dopo vent’anni è tempo di liberare il sogno di chi si spende per l’amore e la giustizia, di chi  è disposto a donare tutto per un mondo fondato sulla giustizia“.

Vibilmente commosso il Presidente di Libera, Don Ciotti, “il ricordo di Rita dovrà essere scolpito nei nostri cuori. Dobbiamo seguire tutti il suo esempio e siamo chiamati tutti ad essere testimoni di giustizia“.

[nggallery id=141]

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCarnevale estivo a Favignana
Articolo successivoStrani voli sulla provincia di trapani
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.