La popolazione di cicogne in Sicilia raggiunge numeri record

1836

Sono ben 70 le coppie di cicogne che quest’anno nidificano in Sicilia tra le province di Trapani, Palermo, Siracusa, la piana di Gela e la Piana di Catania. Si tratta di un record storico, considerando che le prime due coppie di cicogna bianca che nidificarono in Sicilia dopo 500 anni di assenza, tornarono vent’anni fa.

Lo annuncia la LIPU-BirdLife Italia: dal 1992, anno della prima nidificazione a Lentini, il numero di coppie e’ aumentato di anno in anno fino a raggiungere la popolazione attuale

Nonostante la cicogna bianca sia una specie migratrice, che sverna in Africa per ritornare in primavera nelle aree di nidificazione nel Nord Europa, in Sicilia molti individui si fermano per passare l’inverno. Già a febbraio gli individui residenti sono i primi ad iniziare la nidificazione con il restauro del nido dell’anno precedente.

“Seguiamo l’evoluzione della popolazione siciliana di cicogna bianca sin dalla prima nidificazione – afferma Giuseppe Rannisi, delegato della sezione LIPU di Catania – Grazie all’impegno dei volontari della LIPU e del nodo siciliano di Ebn, abbiamo anche costruito dei nidi artificiali, tutti prontamente occupati. Ciò ha favorito l’aumento iniziale della specie che poi si è rafforzata con l’arrivo di altre coppie dal Nordafrica. Oggi la gran parte dei nidi si trova sui tralicci della media tensione dell’Enel”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDonatella Bianchi a Marsala per parlare delle “100 perle del mare italiano”
Articolo successivoAbc: Commemorazione per Borsellino e proposta all’amministrazione
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.