Usava la macchina di servizio per fini personali

784

Antonino Maggio, direttore dell’Azienda Foreste Demaniali, è stato condannato per aver utilizzato l’auto di servizio per fini personali. Un anno e sei mesi di reclusione è stata la pena, sospesa con la condizionale. Maggio era stato fermato, il 3 giugno scorso, dagli uomini della Sezione di poliliza giudiziaria del Corpo Forestale in un ristorante di Alcamo Marina,; gli agenti dopo pedinamenti hanno scoperto che Maggio andava in giro, insieme con la moglie, con l’auto di servizio. Diceva di aver utilizzato l’auto per andare ad una manifestazione ambientalista ad Alcamo Marina e di essere con sua moglie per via dei calcoli che gli impedivano di guidare, inoltre dichiarava di non sapere di chi fossero gli asciugamani e l’ombrellone trovati nel bagagliaio dell’auto di servizio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAl via il Summer Jazz: intervista all’organizzatore dell’evento
Articolo successivoA Trapani la erogazione idrica sembra tornare alla normalità
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.