Soddisfazione per la liberazione dei pescherecci

718

Il segretario generale della Uil di Trapani, Giovanni Angileri, ha espresso tutta la soddisfazione propria e dell’intero sindacato per la liberazione dei 19 marittimi dei 3 pescherecci di Mazara Del Vallo che sono stati finalmente liberati. Erano stati sequestrati lo scorso 7 giugno in Libia. Già ieri sera i pescherecci si sono avviati, dal porto di Bengasi, per raggiungere le coste italiane.

“Il nostro plauso – afferma Angileri – va al lavoro svolto dai diplomatici italiani che ha consentito il dissequestro dei pescherecci e la liberazione del personale a bordo, che finalmente potrà far ritorno a casa, dalle proprie famiglie. Mi auguro – aggiunge infine – che i diplomatici italiani continuino  a lavorare affinché tali episodi non si verifichino più, in modo che tutti i lavoratori del comparto impegnati nella pesca nel Mediterraneo possano lavorare serenamente, senza mettere a repentaglio la propria libertà”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePena ridotta a Matteo Messina Denaro
Articolo successivoSituazione idrica a Trapani
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.