I giovani terromotati emiliani ospitati a Favignana da Legambiente

620

FAVIGNANA. Il comune di Favignana e Legambiente Sicilia hanno lanciata la proposta, subito accolta, di ospitare cinquanta bambini terremotati,  delle province di Modena e Ferrara,  nelle isole Egadi, per il mese di Agosto. Un modo per sottrarli al caldo delle tendopoli e per far dimenticare gli orrori del terremoto .Lo sciame sismico purtroppo continua e l’idea di far fare una vacanza ai piccoli è senz’altro buona. Gli operatori di Legambiente si sono presi l’onere di organizzare e gestire i campi per i piccoli ospiti, dunque ad Agosto i piccoli potranno passare un mese sereno di mare e gioia. Soddisfatto il responsabile di Legambiente  Egadi M.Rallo che ha organizzato con le sezioni emiliane questo progetto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteContinua il progetto Cuore per la prevenzione del rischio cardiovascolare
Articolo successivoLavori al mercato ittico di Trapani
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.