Chiuderà il carcere di Marsala, a rischio anche tribunale e procura

695

MARSALA. Nonostante si fossero mobilitati in tanti, compresa il neo Sindaco Giulia Adamo, la Uil da notizia della possibile imminente chiusura del carcere di Marsala. Il sindacato comunica, tuttavia, il proprio dissenso nei confronti di una mobilità dei lavoratori voluta dalle amministrazioni e che peserebbe unicamente sui lavoratori stessi. Per tale motivo le trattative non possono dirsi ancora concluse.

Il coordinatore regionale della Uil Penitenziari Gioacchino Veneziano spiega che non sarà la chiusura a portare risparmi nelle casse dello stato poichè i denuti dovranno essere trasferiti tra Trapani, Castelvetrano e addirittura Palermo.

A rischio chiusura vi sarebbero anche Tribunale e Procura di Marsala.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLuglio musicale trapanese
Articolo successivoLa guardia costiera scopre discariche a cielo aperto lungo il litorale di Valederice
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.