Un morto ed un disperso a Guidaloca

1878

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – Un uomo di nazionalità rumena è morto ed un altro immigrato risulta ancora disperso. La tragedia è avvenuta ieri sera a Guidaloca mentre tentavano di recuperare alcuni pedalò in acqua e sarebbero stati spinti al largo dalla corrente senza più riuscire a rientrare a riva. Le urla dei due uomini sarebbero state sentite da un posteggiatore che avrebbe anche descritto l’uomo ancora disperso come un “giovane di colore”.

Nelle ricerche, durate tutta la notte e proseguite in mattinata, sono state impiegate una motovedetta della Guardia Costiera ed un elicottero della base aerea di Trapani Birgi. “Finora non abbiamo trovato nessun disperso”, dicono al comando della guardia costiera di Trapani.

“Abbiamo controllato il tratto mare con i visori ma le ricerche non hanno avuto esito positivo”, dice il Capitano Angelo Mosca, pilota in seconda che fa parte dell’82° Centro, uno dei reparti del 15/mo Stormo dell’Aeronautica Militare che garantisce la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo e la ricerca dei dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteA Trapani “E…state sicura”
Articolo successivoPirrone lascia Alcamo
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.