Paura sul volo Palermo-Roma

586

PALERMO.Paura sul volo Wind-Jet diretto a Roma da Palermo nella notte di sabato, dopo una serie di ritardi alla partenza, che dalle 20.50 è slittata alle 23.30, l’aereomobile era decollato finalmente con destinazione la capitale, ma dopo pochi minuti il comandante ha annunciato che preferiva tornare a Palermo a causa di un imprecisato guasto tecnico. Non è difficile immaginare la paura e la tensione vissute sul veivolo, alcuni racconteranno poi di piani e urla di paura,ma per fortuna tutto si è risolto con un atterraggio forzato a Palermo, dove il comandante aveva rifatto rotta. Nessun chiarimento è stato dato ai passeggeri che per sovrappiù hanno anche passato la notte al terminal senza sapere cosa stesse succedendo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSaldi: al via il 7 Luglio
Articolo successivoIncendio doloso a Partinico