A Trapani si cerca di risparmiare acqua

709

TRAPANI. L’amministrazione ha deciso di optare per un riutilizzo delle acque depurate provenienti dal dissalatore. Piuttosto che riversarle in mare come finora è accaduto, queste acque verranno usate per inaffiare il verde pubblico della città. Così oltre al riuso di tale acqua si favorirà un netto risparmio nell’uso di acqua potabile.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Calciomercato infiamma Alcamo, Vabres resta o va via?
Articolo successivoDon Pino Puglisi sarà beatificato
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.