Trapani, immigrati in rivolta

497

TRAPANI – Due carabinieri sono rimasti contusi nel corso di una rivolta al Cie di contrada Milo, dove cinquanta ospiti hanno tentato la fuga. Sempre a Trapani un altro episodio di disordine è stato sedato dalla polizia al Cie “Serraino Vulpitta”. Tali eventi sono dovuti al fatto che gli immigrati lamentano la lunga permanenza nelle strutture.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEmergenza Idrica: Il Comune di Alcamo si prepara a risolvere la questione
Articolo successivoResta un giallo la scomparsa dell’imprenditore