Ripristinare l’autorità portuaria come priorità assoluta

677

Intervenendo al convegno sullo sviluppo ecosostenibile dei porti, il Sen D’Alì, ha espresso quale dovrebbe essere la priorità: “il primo passo è ripristinare l’autorità portuale come previsto nel disegno di legge di modifica alla legge 84 del 94” – e ha continuato il Senatore – “Trapani è inserita nell’elenco del disegno di legge approvato dalla Commissione Lavori Pubblici del Senato. Attendiamo il passaggio d’aula. Ma è altrettanto importante ricostruire quel tessuto di collegamento tra operatori portuali, o comunque interessati al porto, ed istituzioni, che è il significato vero delle autorità portuali. Cioè la capacità di decisioni autonome nel contesto economico e sociale locale trapanese. In questo caso su quelli che sono gli sviluppi e gli obiettivi strategici collegati alle attività marittime del porto di Trapani”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAntonino Bonura non parla
Articolo successivoChiesta l’aggravante di associazione mafiosa per Lombardo
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.