Un pluripregiudicato è stato arrestato a Marsala per spaccio di stupefacenti

3096

MARSALA – Nella serata del 6 maggio gli operatori della squadra investigativa del Commissariato di P.S di Marsala, hanno tratto in arresto tale TITONE Emanuele, pluripregiudicato per reati specifici, colto in flagranza di reato per spaccio di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

Negli ultimi tempi, gli operatori di polizia hanno effettuato un’attività info-investigativa volta al contrasto del traffico di stupefacente che imperversa in questo centro. Tale attività ha portato gli investigatori a ritenere il TITONE un soggetto pienamente coinvolto in traffici illeciti. E’ stato rilevato un afflusso anomalo di giovani che si recava, durante le ore pomeridiane e serali, presso l’abitazione del
TITONE e sostava il tempo necessario per acquisire lo stupefacente.

L’attività preventiva condotta dagli uomini del Comm.to ha portato ad individuare alcuni di quei giovani i quali sono stati sottoposti a perquisizione personale all’esito della quale sono state rinvenute le dosi di “marijana” acquisite in precedenza.

Pertanto, gli operatori di polizia hanno effettuato una perquisizione locale all’interno dell’abitazione del TITONE dove hanno rinvenuto alcuni grammi di “marijuana” pronta per il confezionamento, un rotolo di carta stagnola, involucri di carta stagnola accartocciati (già utilizzati per custodire lo stupefacente), un vaso contenente una piantina di “marijuana” e denaro in contante suddiviso in due mazzette per un totale di 1.300 Euro, ritenuto provento dell’attività illecita.

Il TITONE, una volta arrestato, al termine delle attività di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione della locale AG.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani: I carabinieri lo arrestano mentre rubava su una barca
Articolo successivoQuattro anni di carcere per spaccio ad un Alcamese