I bioarchitetti si associano ad Alcamo

847

ALCAMO. Nel pomeriggio di mercoledì 6, si è tenuta l’assemblea costituente della sezione provinciale dell’Istituto Nazionale di Bio Architettura (I.N. B.A. R). Nei locali dell’architetto Salvatore Cusumano in Via Amendola, e alla presenza del neoeletto sindaco Sebastiano Bonventre, ha avuto luogo l’apertura di questa sezione trapanese dell’associazione.

Questi i componenti del Direttivo e le rispettive cariche: Arch. Salvatore Cusumano (Presidente), Arch. Francesca D’Amico (Vicepresidente), Arch. Giuseppina Pizzo (Segretario), Dott. Commercialista Davide Cataudella (tesoriere). Consiglieri: Arch. Pietro Artale, Arch. Davide Anania, Ing. Nicolò Rizzo, Dott. Agronomo Franco Maiorana, Ing. Leonardo Odisseo, Ing. Francesco Candela.

Hanno preso parte all’Assemblea l’Arch. Anna Carulli, Presidente coordinatore regionale I.N.B.A.R. Sicilia, e l’Arch. Stefano Milioti, Segretario coordinatore regionale I.N.B.A.R. Sicilia.

L’associazione non ha fini di lucro, piuttosto intende sviluppare progetti di ecosostenibilità e biocompatibilità, aprendosi alla possibilità di associare quanti siano interessati alla tematica in oggetto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteProvincia in tilt
Articolo successivoComunicato del sindaco di Castelvetrano
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.