Arresti domiciliari per il dirigente trapanese dell’Azienda Foreste

1235

Sono stati concessi gli arresti domiciliari al Dott. Antonino Maggio, dirigente dell’Azienda Forestale di Trapani, accusato di aver utilizzato l’auto di servizio per scopi personali. L’uomo aveva trascorso nella giornata di domenica una gita al mare con i familiari nella località di Alcamo Marina e successivamente si era recato in un ristorante a Castellammare del Golfo con l’auto di servizio della Forestale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEfficace azione dei Carabinieri
Articolo successivoDirigente medico accusato di peculato
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.