Centorrino: “Sicilia modello virtuoso didattica antimafia”

495

“Sono orgoglioso, a proposito delle affermazioni espresse dal sindaco di Trapani Vito Damiano sull’inopportunita’ di parlare di mafia nelle scuole, che, invece, in tutti gli istituti di istruzione della Sicilia si realizzino progetti educativi per la diffusione della cultura della legalita’”.

Lo ha detto l’assessore regionale per l’Istruzione e la Formazione professionale Mario Centorrino.

“Progetti – ha proseguito – messi in atto con la convinta collaborazione dei docenti e con l’utilizzo di risorse finanziarie da parte di questo assessorato cosi’ da prefigurare un modello didattico virtuoso che oggi viene preso ad esempio anche da altre regioni italiane”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePallacanestro Trapani in finale, intervista ad Ariel Svoboda
Articolo successivoSequestrate arance spagnole spacciate per siciliane