Solina smentisce le affermazioni di Scala

567

ALCAMO – Nella rovente campagna elettorale che volge ormai al termine si sono susseguiti diversi botta e risposta tra gli esponenti dei due schieramenti, arrivando a momenti di reale scontro verbale. L’ultima vicenda in ordine di tempo è quella che ha visto coinvolti il sindaco uscente Giacomo Scala e il candidato a sindaco del movimento ABC, Niclo Solina, sulla questione dell’ospedale di Alcamo.

“Scala afferma di avere convocato una conferenza di servizio con personale ospedaliero “in data 22 dicembre 2009” – ricorda in un comunicato Solina – ed in tale occasione elaborato una proposta di emendamento al piano di riordino presentato dal Direttore dell’ASP (con la richiesta di istituzione delle unità operative di ostetricia, ginecologia, chirurgia, pediatria e medicina). Aggiunge che “nella successiva conferenza dei sindaci” tale proposta viene accolta”.

“L’incontro convocato con il personale ospedaliero, le forze politiche, i rappresentanti istituzionali del territorio, nella quale è stata proposta una modifica al piano – continua Solina – , è piuttosto del 29 dicembre 2009, il giorno successivo alla data in cui la conferenza dei Sindaci dell’Asp di Trapani ha approvato il piano di riordino, come risulta dalle prime righe del documento: “Facendo seguito all’incontro del 28 dicembre u.s. della Conferenza dei Sindaci dell’Asp di Trapani… . Il documento che allego conferma quanto abbiamo detto e smentisce le affermazioni di Scala”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGARA D’APPALTO PER I LAVORI ALL’IMPIANTO SPORTIVO “G. MATRANGA”
Articolo successivoLe verità di Scala sull’ospedale di Alcamo
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.