Realtà o illazioni?

595

TRAPANI. Secondo il Sindaco di Trapani, ormai uscente, si sarebbe diffusa la voce che commissari della polizia municipale, un ex assessore e un ex consigliere comunale avrebbero invitato gli ausiliari del traffico a votare compattamente Maurici, pena l’eliminazione dei parcheggi a pagamento che comporterebbe la fine del loro lavoro.

Al di là della denuncia e della richiesta di chiarimento allo stesso Maurici, resta il fatto che la minaccia non sarebbe minimamente realizzabile, poichè queste persone godono di un contratto di cinque anni che non può essere recisso prima della naturale scadenza se non a danno del comune, che dovrebbe comunque pagare la società che ha stipulato i contratti, l’Aipa.

Ancora veleni, su ogni fronte, quasi in ogni città della provincia dove le voci, che siano fondate o meno, si spargono a macchia d’olio per mettere in guardia l’elettore da questo e dal quel candidato, chiunque esso sia e a prescindere se il fatto raccontato corrisponda o meno a verità.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUn momento di preghiera per i gay cristiani
Articolo successivoCondannate tre persone per prostituzione ad Alcamo
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.