L’Efebocorto Festival porta il cinema internazionale a Castelvetrano

344

CASTELVETRANO – Il cinema dei giovani torna a far parlare di sé con l’ottava edizione dell’EfeboCorto Film Festival, che si svolgerà a Castelvetrano dal 23 al 26 Maggio.

Tanti gli eventi in programma per la manifestazione nata nel 2004, da un’idea della professoressa Enzalba Messina e del preside Mariano Cusenza del liceo Michele Cipolla, con l’intento di realizzare un progetto che avesse come unico scopo la possibilità di dar voce ai giovani studenti attraverso il linguaggio cinematografico. Una manifestazione che, grazie alla qualità della giuria e degli eventi realizzati e soprattutto, grazie all’impegno e al talento dei tanti ragazzi che vi hanno partecipato, ha ormai raggiunto un notevole successo anche oltre i confini nazionali.

Tutto è pronto dunque per la quattro giorni di proiezioni, incontri, dibattiti, che anche quest’anno, come negli scorsi anni avrà un ricco parterre di ospiti e giurati.

Il concorso, realizzato dal Liceo Scientifico Michele Cipolla, dal Comune di Castelvetrano e dalla Fondazione KEPHA Onlus, è rivolto alle scuole superiori, le scuole di cinema e ai giovani filmakers sia nazionali che esteri.

Tanti nomi del giornalismo, della regia, della fotografia cinematografica, della sceneggiatura e dell’interpretazione popoleranno gli eventi legati alla manifestazione, fra gli altri anche gli attori Corrado Fortuna e Donatella Finocchiaro. Fra le tematiche proposte non mancheranno i temi dell’ambiente e della legalità, inscindibili dal territorio e per questo meritevoli di particolare attenzione. In particolare il 23 maggio, verrà celebrata la Giornata della legalità con un corteo di giovani e un sit-in in compagnia degli ospiti e le associazioni Addio Pizzo, Libera e I love legalità.

Fra i premi dell’EfeboCorto film festival quest’anno ci sarà anche uno stage offerto dalla New York film Academy. La prestigiosa accademia cinematografica, infatti, realizzerà il sogno di un giovane filmaker vincitore in una delle categorie.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteStasera Sebastiano Bonventre incontra i suoi sostenitori al Caffè Nannini
Articolo successivoSlalom di Custonaci,ordinanza del sindaco
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.