Antonella Clerici propone un risarcimento agli ex gestori del Charleston

2923

PALERMO –  La ”lite” scoppiata tra la conduttrice Tv Antonella Clerici e gli ex gestori del Charleston, ristorante di Mondello, la borgata marinara di Palermo, quasi sicuramente si concluderà con scuse e un risarcimento. Il legale della Clerici, per la quale era stato chiesto il rinvio a giudizio per diffamazione, e l’avvocato delle parti lese, Francesco Crescimanno, hanno chiesto al Gup un rinvio per cercare una ”soluzione bonaria della controversia”.  Durante una puntata de ”La prova del cuoco”, la conduttrice aveva detto: ”Peccato, un posto così bello, si mangia così da schifo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo, Terzo Trofeo di Judo “Città di Alcamo”
Articolo successivoSantangelo e Ferrantelli rimangono in Brasile