Sequestrati bene ad un narcotrafficante a Salemi

557

SALEMI – Sequestrati beni per 2,1 milioni di euro ad un narcotrafficanete salemese. L’uomo, coinvolto nell’operazione di polizia denominata “Igres”, avrebbe gestito un grande traffico di cocaina importata dalla Colombia e dal Venezuela che avrebbe smerciato con la Calabria sull’asse Platì – Mazara del Vallo.

Per questi fatti, nel 2005 era stato condannato a 12 anni di reclusione. A suo carico sono stati sequestrati cinque fabbricati e 10 terreni a Salemi, oltre a diverse disponibilità finanziarie. Un patrimonio che gli inquirenti ritengono sia stato accumulato grazie all’impiego dei proventi del traffico di stupefacenti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFirmato l’accordo per la costruzione della cittadella dei giovani
Articolo successivoPesca al tonno rosso. Il senato chiede provvedimenti alla comunità europea.
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.