Poste Italiane: nuovo blocco del sistema informatico

848

Ieri, 16 Aprile 2012, uffici postali in tilt a causa di un nuovo blocco, durato circa quattro ore, del sistema informatico  centralizzato di Poste Italiane spa. Disagi per i cittadini che non hanno potuto effettuare alcun tipo di operazione. Il segretario provinciale della Cisl Slp, Giuseppe Ferrante, afferma: “La situazione è diventata insostenibile e a pagarne le conseguenze sono i cittadini e i lavoratori postali su cui si riversano le lamentele degli utenti.” Il sindacato sollecita da tempo i vertici aziendali a risolvere episodi di caos dovuti al malfunzionamento del sistema informatico centralizzato; inoltre, comunica che, in assenza di risposte utili da parte di Poste Italiane spa, verranno presi gli opportuni provvedimenti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSettimana della musica
Articolo successivoERICE- Grande successo per il DownHill