Pasquetta:c’è chi spera che piova

405

PALERMO. Sembra un cattivo auspicio ma al comune di Palermo sperano proprio che piova: cosa ci guadagnano vi chiedete? La risposta è:  “tanto”. Tradotto in soldoni chi ci guadagna di più è il Parco della Favorita che nei giorni di Pasquetta assolati si trasforma in un gigantesco pic-nic prima e in un altrettanto gigantesco ammasso di rifiuti. Il comune e l’azienda preposta a rimuovere i rifiuti, l’Amia, hanno predisposto un piano straordinario di distribuzione di sacchetti a quanti sosteranno nelle aree adatte . Sono stati emanati appelli al senso civico anche dalla direzione del parco, sperando che vengano seguite piccole regole di buon senso; ma conoscendo il palermitano medio le speranze sono riposte maggiormente nel maltempo.Una pessima giornata rovinerebbe la Pasquetta a quanti sono rimasti,anche forzatamente, in città, ma darebbe un pò di pace al parco. A giudicare dalle ultime ore di Pasqua forse gli scongiuri non bastano.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteProcesso “Dioscuri”: Vilardi
Articolo successivoPresentata la compagine assessoriale del candidato a sindaco Firenze