Notte movimentata per gli agenti Europol

686

PARTINICO. La scorsa notte per gli agenti EUROPOL si è trattato di una notte “calda”: diversi gli episodi di furto o tentativi. In un caso l’intervento degli agenti è fruttato l’arresto per tre rumeni colti quasi in flagranza di reato; al segnale scattato da una villa in contrada Foce di Balestrate, gli agenti accorsi sul posto trovavano un’auto risultata rubata e, fatti intervenire gli agenti di polizia, riuscivano a trarre in arresto tre malviventi già noti alle forze dell’ordine, bloccandoli sulla provinciale. Per gli altri due interventi, uno a Partinico e l’altro a Castelvetrano, si è trattato di tentativi andati a vuoto. In entrambi i casi, dopo essere arrivata la segnalazione dell’allarme in azione, i criminali sono riusciti a sfuggire agli agenti nonostante l’intervento tempestivo. Finestre divelte e porte scardinate sono quanto rimane dei tentativi non riusciti ai danni del Bar Jato Mobil a Partinico e di un’azienda di Castelvetrano.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl sesto potere del social network
Articolo successivoL’Assessore Canzoneri si dimette