Multa e sequestro per pesca abusiva di ricci

815

SAN VITO LO CAPO. Ieri la guardia costiera di San Vito lo Capo ha intercettato un veicolo che trasportava circa mille esemplari di ricci di mare.  Ciascun pescatore sportivo, secondo la legge, può pescarne al massimo cinquanta. Ai pescatori è stato sequestrato tutto il quantitativo e gli esemplari vivi sono stati rigettati in mare.

I responsabili, originari di palermo, dovranno pagare una multa di 4000 euro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: questa notte disinfestazione larvicida
Articolo successivoSequestrati terreni familiari Gheddafi a Pantelleria
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.