Un nuovo candidato a Sindaco: una donna

887

Alcamo- Tra il proliferare di candidati a consigliere e a Sindaco della città di Alcamo, l’ultima novità risulta essere una donna.

Enza Mione, dirigente scolastico di cinquantuno anni, sposata e madre di due figli. La professoressa, che sarà sostenuta da una lista civica, parte con grinta e si dichiara pronta ad affrontare la sfida. Nonostante, infatti, il suo, sia il primo avvicinamento alla politica,  l’ esperienza professionale e amministrativa all’interno degli istituti scolastici le ha permesso di venire a contatto con realtà, indubbiamente più piccole, ma non per questo con meno esigenze di attenzione e impegno.

Al di là del progetto politico, che la nuova candidata dovrà formulare nelle settimane  a venire, Alcamo, in effetti, non ha mai eletto al governo della città una signora; il che sarebbe sicuramente una svolta  per la mentalità prettamente maschilista, oltre che un simbolo di parità dei sessi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUn volto nuovo per l’ufficio turistico di Alcamo
Articolo successivoCastelvetrano: Pompeo rimodula le deleghe assessoriali