Pd e Terzo Polo, prove di convivenza nel trapanese

673

La strategia è ormai delineata da tempo. Il PD e i partiti del Terzo Polo (Fli-Udc-Api), in linea con il progetto politico nazionale, tenteranno anche nel trapanese di trovare, dove si può, un punto di sintesi.

Nel Comune di Marsala il candidato a Sindaco sarà l’ On. Giulia Adamo dell’UDC, mentre a Castelvetrano l’aspirante candidato a Sindaco è scelto da FLI, nel nome dell’avvocato Felice Errante ex vice-sindaco del comune di Castelvetrano e coordinatore provinciale di FLI.

Ad Alcamo, il candidato a Sindaco della coalizione PD e Terzo Polo, toccherebbe  alla corrente ex margherita, mentre a Trapani si punterà su una forte figura del PD. Ma in questi comuni molte sono le difficoltà, sia con i partiti del centrosinistra puro, pronti a candidare un loro rappresentante, sia con alcuni partiti del Terzo Polo pronti a mettere i bastoni tra le ruote ai candidati democratici.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOggi in aula il consulente della procura Gioacchino Genchi
Articolo successivoApre oggi Conca d’Oro: il centro commerciale del gruppo Zamparini
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.