Auto, di un alcamese, raggiunta da colpi di pistola

2102

SALEMI – A Salemi, nel fine settimana appena trascorso, i Carabinieri del NORM di Mazara del Vallo e della Stazione di Salemi sono intervenuti presso una villetta di una donna 34enne originaria di Alcamo, Francesca Gabellone, che gestiste un’attività commerciale a Salemi.  L’intervento si  è  reso necessario a seguito del danneggiamento della sua autovettura mediante l’esplosione di colpi d’arma da fuoco.  Da una prima ricostruzione della vicenda è emerso che, nel corso della nottata, verosimilmente verso le ore 1:00, dalla via adiacente l’abitazione della donna, ignoti hanno sparato 7 colpi di pistola semiautomatica di grosso calibro contro il parabrezza del veicolo, che si trovava parcheggiato nel cortile antistante l’immobile. La proprietaria, mentre  accadevano  questi  fatti, stava dormendo  in  casa, per cui ha potuto dare l’allarme ai Carabinieri solo l’indomani mattina, quando si è accorta dell’accaduto.  Nel corso del sopralluogo tecnico i militari hanno proceduto al sequestro dei proiettili penetrati nell’automobile e dei bossoli recuperati sulla strada, avviando l’indagine per l’individuazione del responsabile e del movente del gesto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteApre oggi Conca d’Oro: il centro commerciale del gruppo Zamparini
Articolo successivoAlcamo Bene Comune smentisce l’accordo con Sinistra Ecologia Libertà