Aperto l’anno internazionale dell’energia sostenibile per tutti

538

Il commissario europeo allo sviluppo, Andris Piebalgs, ha dato il via, al Parlamento europeo, all’anno internazionale dell’energia sostenibile: un programma di iniziative promosso dalle Nazioni Unite, per offrire alle popolazioni piu’ povere del pianeta accesso all’energia sostenibile entro il 2030.

“Siamo consapevoli – ha detto Piebalgs – del ruolo fondamentale che gioca l’accesso all’energia sia come motore per lo sviluppo, quanto nel settore della sanita’, dell’istruzione, della sicurezza alimentare ed economica. L’Europa destina oltre 2 miliardi di euro al settore dell’energia. Attraverso la promozione della nostra tecnologia e della nostra esperienza, combinata a una utilizzazione mirata degli aiuti allo sviluppo, miriamo ad estendere l’accesso ai servizi energetici moderni ai territori piu’ poveri del mondo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFerrandelli vince e spacca il Pd
Articolo successivoCinema: Oggi la prima di “Sicilia, Sama Diwaan”