Scontro tra “ex” favorite

418

Succede, e spesso, di partire con il favore dei pronostici, ma poi andare a ricoprire quella categoria che viene nominata belle speranze o deluse del campionato. Questo è successo per L’ASD Alcamo e l’Akragas, a inizio campionato indicate come le favorite per la promozioni, ma poi ritrovatesi una in seconda posizione, a sei punti dalla vetta, e l’altra al quarto posto. Ma domenica si incontreranno al Catella per portare a casa una bella vittoria e tre punti importanti, quindi tenteranno di riscattarsi e  dar vita, di sicuro, ad un match avvincente e combattuto. I padroni di casa non possono sbagliare, rischiano di perdere il treno per la promozione a favore del Ribera (impegnato in casa contro la Folgore). di contro l’Akragas non può fare un passo falso se vuole sperare almeno nei playoff. L’ASD Alcamo dovrà scendere in campo con la concentrazione giusta, per contrastare una squadra, si altalenante, ma di sicuro organizzata e di carattere, che dovrà superare un problema che fino ad ora l’ha penalizzata, cioé la sterilità in attacco. Akragas che sembra rigenerato dal ritorno dell’allenatore che tempo fa fu esonerato, per poi a febbraio, però, essere richiamato al timone della squadra, cioé Montalbano. Ciaramella e suoi stanno bene, quindi sapranno contrastare bene l’Akragas, e in più potrà contare su un ritrovato Papania, che vorrà ripetersi dopo il gol, di domenica scorsa, contro il Monreale.

Appuntamento alle ore 15:00, stadio Lelio Catella.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBaldo Lucchese: “Ecco il manifesto politico della Sveglia”
Articolo successivoRiunione del coordinamento provinciale PDL
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.