Arrestata ad Alcamo un’anarco-insurrezionalista

1228

ALCAMO. Arrestata ieri, 15 febbraio, la ventiquattrenne Maddalena Calore, padovana appartenente al gruppo Fuoriluogo. Il movimento è indagato per associazione a delinquere, mentre per la padovana il reato sarebbe ascrivile all’aver fornito false generalità. La donna è stata fermata da una volante della Polizia in Viale Europa mentre viaggiava a bordo di un auto in compagnia di un noto pregiudicato alcamese. Dopo aver fornito generalità false è stata identificata. La donna, inoltre, avrebbe avuto obbligo di dimora in Sardegna. Successivamente le opportune ricerche hanno permesso di appurare la sua appartenenza al gruppo anarco-insurrezionalista avente sede a Bologna.

Per la donna ci sono precedenti per reati come furto, deturpamento e imbrattamento di cose altrui, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, ecc.

L’arrestata è stata condotta al San Giuliano di Trapani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCammarata lascia il gruppo consiliare del PD
Articolo successivoIl Comune di Custonaci alla BIT
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.