Già finita la benzina a Trapani

537

TRAPANI. L’inevitabile  conseguenza del blocco operato dai Tir  siciliani è che già non c’è più benzina in molti rifornimenti della provincia di Trapani. La paura di rimanere a secco ha determinato la corsa alla colonnina, alcuni anche con il serbatoio, perchè oltre il generico timore, si deve lavorare ed in molti casi non si può raggiungere il posto di lavoro senza un mezzo di locomozione. Le richieste al governo riguardano anche la defiscalizzazione dei carburanti e dell’elettricità, provvedimenti a sostegno delle imprese e dei trasporti, utilizzo dei fondi europei per lo sviluppo dell’agricoltura siciliana, il blocco delle procedure esecutive della Serit. Il blocco è previsto fino alla mezzanotte del 20  Gennaio, intanto finalmente oggi, 17 Gennaio, dopo un giorno e mezzo di blocchi, qualche telegiornale ha trasmesso la notizia, in modo veloce e approssimato, ma almeno ne hanno parlato, mentre il web, almeno quello, trasmette a ruota libera.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI media nazionali ignorano le proteste dei “Forconi” (foto)
Articolo successivoPresentato il nuovo consigliere comunale