Furto in una cantina di Petrosino

385

PETROSINO. I Carabinieri della locale compagnia hanno denunciato ignoti malfattori che nella giornata di venerdì si sarebbero introdotti, dopo aver tagliato la rete di recenzione, all’interno dell’azienda vinicola Alcesti. Una volta all’interno hanno asportato sette irrogatori ed altre attrezzature per un valore di circa 20 mila euro. A denunciare l’accaduto è stato Paladino Gianfranco, dipendente dell’azienda vinicola.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePapania ancora candidato “unico” alla poltrona di Sindaco
Articolo successivoL’Alcamo Basket ci riprova
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.