Valderice, l’anno inizia all’insegna della solidarietà

572

VALDERICE. Consegnate ieri mattina le biciclette per ciascuno degli ospiti del centro per immigrati di Badia Grande di Bonagia. In piazza il Sindaco, Camillo Iovino, e il direttore della Caritas di Trapani, Don Sergio Librizzi, hanno consegnato al responsabile del centro le bici per i giovani ospiti del centro. Si tratta di gesto non esclusivamente solidale ma anche simbolico, poichè la consegna di un mezzo di trasporto rappresenta anche la possibilità di movimento autonomo da parte dei ragazzi.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione della ditta Lombardo, produttrice di biciclette di Buseto Palizzolo, la quale ha messo a disposizione le bici e ha presenziato alla cerimonia di consegna con il suo titolare, Gaspare Lombardo.

Il sindaco di Valderice ha  commentatocosì  l’evento: «Riteniamo di avere assolto ad uno dei  compiti che una istituzione ha sul territorio: stare accanto alle persone più deboli e meno tutelate. Mi permetto citare il nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano che ieri sera ci ha richiamati ad avvertire “i limiti della nostra realtà sociale, confrontandoci con la condizione di quanti vivono in gravi ristrettezze” ed insieme “i limiti del nostro vivere civile (…) con l’emergenza di una crescente presenza di immigrati, con i loro bambini, che restano stranieri senza potersi, nei modi giusti, pienamente integrare”. Ecco, a Valderice abbiamo voluto dare un piccolo contributo verso l’integrazione ed un vivere più dignitoso. Auguro agli ospiti del centro di realizzare il prossimo anno, ed in quelli a venire, la speranza di una vita migliore».

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSgominata rete spacciatori a Marsala – (foto)
Articolo successivoAl consorzio universitario di Trapani i corsi per guida turistica
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.