Ad Alcamo si progetta la cittadella dei giovani – (foto)

914

ALCAMO. Sempre nell’ambito di una riqualificazione globale della cittadina alcamese l’amministrazione ha previsto la realizzazione della cittadella dei giovani tramite il riuso di immobili comunali. Per il progetto sono stati stanziati 5 milioni di euro. Gli immobili utilizzati e riqualificati sono siti in Via Ugo Foscolo.

Si tratta di un terreno che si estende per oltre 5 mila metri quadri, ovvero l’area dell’ex mattatoio e quella dell’autoparco comunale, su cui dovrebbe sorgere questo spazio dedicato esclusivamente ai giovani e alle loro esigenze particolari.

L’obiettivo è quello di creare momenti di aggregazione che prescindano dall’attività scolastica, grazie anche alla possibilità di disporre di materiali e strumenti rivolti alle esigenze giovanili. La motivazione che ha spinto a tale progetto verte soprattutto sull’evidente delicatezza di una fase come quella dell’adolescenza, considerata un momento di passaggio carico di rischi e risorse, poichè rappresenta quell’età in cui l’identità si definisce una volta per tutte. All’interno di tale cittadella saranno previsti un’auditorium e 3 laboratori (didattico, scientifico e di arti applicate).

Considerato, inoltre, che si rivolge alle giovani generazioni e vuole essere per loro importante punto di partenza la progettazione prevede una costruzione a basso impatto ambientale; sia nella fase che porterà alla realizzazione che in quella dell’effettivo utilizzo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSalemi, dal Rinascimento alla ripresa economica: esposto un dipinto del maestro Lorenzo Lotto.
Articolo successivoCapodanno in Piazza Ciullo
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.