Approvata la “Promozione della rete Scuola Alfamediale”

564

PALERMO –  É stato approvato all’Ars il 20 dicembre scorso, all’unanimità, il disegno di legge “Promozione della rete Scuola Alfamediale”, promosso dal vice presidente Camillo Oddo (PD). La Regione  riconosce così la rete scuole alfamediali, costituita con la convenzione del 19 luglio 2006.

“Grazie alla sensibilità dimostrata verso la scuola da tutti i colleghi parlamentari, con la lettura e la scrittura dell’alfabeto audiovisivo – dice Oddo – le nostre scuole potranno fare un salto di qualità. In pratica, si insegneranno ai ragazzi siciliani i ‘nuovi linguaggi’, da quello televisivo a quello dei computer, da quello del cinema alla ‘lingua’ degli smartphone e degli ipad. Il mondo va avanti, il linguaggio che utilizziamo ogni giorno è in continua evoluzione, con questa legge permettiamo alle nostre scuole di essere al passo con i tempi”.

La legge prevede la nascita di centri di documentazione e formazione alfamediale dei docenti, in collaborazione con i soggetti già operanti nel settore.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteProgetto per la riqualificazione di Corso VI Aprile
Articolo successivoCastelvetrano: presentati i progetti per la costruzione di un nuovo teatro all’aperto
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.