Paolo Sortino vincitore del premio Cielo D’Alcamo

1058

ALCAMO. Premiato ieri al Collegio dei Gesuiti Paolo Sortino, giovane autore del romanzo “Elisabeth”. Il ventottenne romano al suo esordio letterario riceve il premio lettario “Cielo D’Alcamo” consegnato dall’assessore alla cultura Francesca Messana. Con l’occasione il libro è stato presentato al pubblico alcamese. Si tratta di una storia ispirata ad un fatto di cronaca degli scorsi anni. Si tratta della vicenda austriaca balzata nelle prime pagine dei quotidiani qualche anno fa a causa della cruenza perpetrata da un padre ai danni della propria figlia. La ragazza è stata tenuta segregata per 24 anni in bunker e ha avuto 7 figli dal padre. Ma al di là del fatto di cronaca è la capacità letteraria di Sortino ad avere affascinato pubblico e critica. Tanti, infatti, i commenti positivi sul suo romanzo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDenuncia per guida senza patente e furto
Articolo successivo“Un calcio alla mafia”
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.