Premiato all’Urban Police il corpo di Polizia Municipale di Alcamo

1370

ALCAMO – Nel corso dell’Urban Police, svoltosi a Bergamo l’1 e il 2 dicembre, il corpo di P.M. di Alcamo è stata premiato con un attestato di merito “Premio Eccellenza 2011” per il progetto di educazione stradale denominato “Impariamo a circolare sulla strada” che è stato attuato nel biennio 2010 – 2011.

La premiazione del prestigioso riconoscimento è stata effettuata dal Dott. Ambrogio Moccia (Magistrato di cassazione e Ispettore Capo al Ministero di Giustizia), a ritirare il premio il Comandante di Polizia Municipale di Alcamo, dott. Giuseppe Fazio e l’ispettore, Gaetano Intravaia. Gli operatori di P.M. premiati sono stati: Accurso Francesco,  Di Filippi Gioacchino, Bonghi Salvatore, Calvaruso Ignazio, Di Giorgio Giuseppe, Canzoneri Liliana e Intravaia Gaetano (coordinatore del progetto).

Nel biennio 2010-11 gli ispettori menzionati hanno realizzato, fuori dall’orario di servizio, il progetto di educazione stradale per le scuole denominato ‘Impariamo a circolare sulla strada’, rivolto a circa 4.600 giovani, dai 3 ai 14 anni degli istituti scolastici di Alcamo e ai loro genitori. Obiettivo dei corsi conoscere le principali norme del codice della strada, utilizzando tecnologie multimediali, giochi interattivi e prove pratiche, tutto finalizzato alla comprensione delle regole fondamentali da usare per garantire la sicurezza stradale e il rispetto della vita propria e degli altri.

Numerosi gli encomi giunti al Comando della polizia municipale da dirigenti scolastici e famiglie per questa preziosa attività. “E’ con orgoglio che rilevo la grande prova di dedizione al servizio da parte di questi operatori, che hanno impegnato parte del proprio tempo libero per trasmettere ai futuri utenti della strada i giusti comportamenti da tenere.” – ha dichiarato il sindaco Giacomo Scala.

Nel biennio 2010-11 gli ispettori menzionati hanno realizzato, fuori dall’orario di servizio, il progetto di educazione stradale per le scuole denominato ‘Impariamo a circolare sulla strada’, rivolto a circa 4.600 giovani, dai 3 ai 14 anni degli istituti scolastici di Alcamo e ai loro genitori. Obiettivo dei corsi conoscere le principali norme del codice della strada, utilizzando tecnologie multimediali, giochi interattivi e prove pratiche, tutto finalizzato alla comprensione delle regole fondamentali da usare per garantire la sicurezza stradale e il rispetto della vita propria e degli altri

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI giovani per lo sviluppo della comunità
Articolo successivoUn percorso di segni e tradizioni tra i popoli del Mediterraneo.